PROGETTAZIONE MACCHINE DA STAMPA

Macchine da stampa flessografiche personalizzate, ma non solo; l’azienda De Rossi Vittoriano, grazie a Ivan De Rossi, ingegnere meccanico, e a un team di lavoro costruito negli anni, accetta da sempre sfide nel settore della progettazione di macchine per fustellatura e stampa, grazie all’esperienza maturata dalla nascita dell’azienda fino ad oggi.

Questo percorso pluriennale nel campo dell’engineering, del problem solving, dell’analisi di macchine e attrezzature per la stampa di etichette (utilizzando avanzati strumenti tecnologici)
ma non solo, ha fornito alla De Rossi Vittoriano srl una notevole esperienza per quanto riguarda la consulenza, progettazione, e infine, in loco nell’azienda di Paderno Dugnano (MI), la costruzione di macchine per stampa flexo e di vario genere, collaborando con aziende Italiane ed estere e facendosi conoscere da moltissimi attori del settore della stampa di etichette (dalla flessografia al digitale, avendo diverse attrezzature per la stampa come gruppi di taglio o sistemi di video ispezione, applicabili su diverse tipologie di macchine).

Manufacture flexographic machines

De Rossi Vittoriano srl propone :

  • Soluzioni tecnologiche d’avanguardia per il settore stampa
  • Progettazione e costruzione di macchine da stampa customizzate e di fustellatura, studiate con il cliente
  • Analisi statiche e dinamiche (problematiche relative alle vibrazioni) di macchine o componenti.
  • Dimensionamenti e verifiche di organi e componenti a durata/rottura/deformazione.
  • Studi di fattibilità di organi, componenti e macchine complete

Progettiamo e costruiamo macchine modulari, in cui è possibile predisporre lo spazio per l’inserimento di gruppi e attrezzature aggiuntivi in futuro; questo garantisce l’occasione ai nostri clienti di valutare nel tempo l’ipotesi di aggiungere modifiche a seconda delle richieste del mercato.

Le nostre macchine in rotativa sono compatte e veloci (su alcune macchine oltre 200 mt/min) utilizzabili in diversi settori, dai vari tipi di stampa (flessografica, ink-jet ecc.) alla fustellatura, arrivando molte volte a inventare soluzioni sperimentali e mai provate prima, ponendo sempre la massima attenzione nelle regolazioni delle tensioni della carta, con ballerini e centrabanda, e sistemi innovativi come i tappetini elettrostatici.